Home Page


            
     LECTIO DEL MESE: Maggio 2018     
C'é un banchetto appena concluso, lo scatto del Maestro é celere nell'alzarsi da tavola per continuare il suo cammino verso Gerusalemme: da quella mensa portò via con sé molti cuori ed un mucchio di sale. Una folla innumerevole lo seguì fin dentro la sinagoga preferita del Maestro: la strada...(continua)
 
     LITURGIA: Vieni Santo Spirito 
Vieni Santo Spirito, soffia con tutta la tua potenza e rompi gli ormeggi della tua Chiesa, spesso rassegnata dalla paura  e prigioniera del mondo.
Vieni sulla bocca del pastore, vieni come Maestro che parla al cuore e guida alla conoscenza di tutta la Verità.
. .
..(continua)
 
     ARTE & LITURGIA:  Di energia e scioltezza 
Il cielo, in cui gli apostoli - nel giorno dell'Ascensione - perdono gli occhi ma non la speranza, nel giorno di Pentecoste s'intravede appena. E il suo colore celeste, considerato freddo dai parametri scientifici, viene illuminato e scaldato...(continua)
 
     NEWS: Seguendo il Tomtom del Papa 
Ormai la geografia italiana di Papa Francesco ha preso contorni precisi. All'inizio si poteva pensare che si trattasse di episodi più o meno casuali, ma ora le ultime mete raggiunte hanno tracciato un itinerario piuttosto chiaro: Barbiana e Nomadelfia, Loppiano e Molfetta, Bozzolo e...(continua)
 
     NEWS: Colti impreparati 
Li ha colti impreparati, rattrappiti dentro a quel cenacolo che loro hanno trasformato in un comodo fortino contro gli agguati. «Sei pronto? – scrive Olga Sedakova nella sua poesia L'angelo di Reims - Alla peste, alla fame, al terremoto, al fuoco, all'incursione dei nemici, all'ira che si abbatte su di noi?» ...(continua)
 
     Dentro la notizia: Una parola di cui non abbiamo il copyright 
Quando Israele fu strappato dalla terra d’Egitto, si chiese: come farò a camminare lontano dalle trappole della schiavitù? Come farò a parlare la lingua sconosciuta della libertà? Dio, allora, fece un dono al suo popolo: la Torà, una grammatica di libertà. Quando i discepoli ricevettero l’annuncio che.... (continua)
 
     Dentro il Carisma: Il mistero di quei trent'anni 
“Tanto a lungo” da durare trent’anni. Pazzesco! Qualcuno direbbe anche “indecente”, “inutile”. Perché mai Dio, che aveva e che ha talmente tante cose da fare per impedire al mondo di affondare, ha deciso nell’arco dei suoi trentatré anni trascorsi sulla terra di passarne ben 30... (continua)
 
   INforma INcomunione                              n. 01/2018