Momenti di Preghiera


 
 
GUARDARE
 
Guardare, ancor più che vedere,
è conservare.
Si conserva l’immagine di qualcuno,
si conserva il ricordo di qualcuno.
Guardare è mettersi in azione,
attendere, sorprendere,
è offrire delle occasioni.
Uno sguardo di amore
può cambiare la vita;
uno sguardo di odio
è capace di distruggere.
Uno sguardo è più di una parola, di un discorso.
E’ uno sguardo che ci risveglia
e ci porta a vivere al di là di noi stessi.
E’ un po’ come lo sguardo di Dio
che ama, che perdona.
E anche il nostro sguardo
si fa capace di perdono e tenerezza,
ci riconcilia con noi stessi
e ci mette in pace con gli altri.