Risposta alle Povertà


Molte sono le nuove e le vecchie povertà in Italia: oggi incontriamo ancora e sempre “chi ha fame, chi ha sete, chi è prigioniero, è nudo, è forestiero, è ammalato, è senza casa, è anziano”. Cercando di dare una risposta concreta a chi è nel bisogno e vive una situazione di disagio, cerchiamo semplicemente di rendere questo mondo un po’ migliore di come è e di essere sempre a servizio della vita, in qualunque momento. Nei centri di ascolto l’obiettivo è di ascoltare, accogliere, orientare le persone in difficoltà ai punti giusti, sconosciuti a molti, della rete dei servizi.

Per studiare e programmare il servizio a chi è nel bisogno, si è costituita la  Commissione Giustizia e Pace,  formata da religiose e da laici.